Come Estrarre la Clorofilla da Basilico, Spinaci, Rucola

Ti sei sempre chiesto come fare ad estrarre la clorofilla dalle foglie verdi di basilico, rucola, spinaci, e di qualsiasi altra foglia che ti possa interessare? In realtà, il procedimento è davvero molto più facile di quanto sembri e basta seguire pochi passaggi per ottenere la clorofilla di qualsiasi foglia, ed utilizzare la concentrazione di sapore ottenuta nei modi più disparati: emulsioni, textures, gelatine, eccetera. La clorofilla inoltre può essere usata come colorante naturale per fare dolci, pasta, coralli, spugne, con il vantaggio di dare una forte spinta di sapore.

Ingredienti:

  • 200 gr di basilico (o rucola, o spinaci)
  • 300 gr acqua
  • 1 termometro
  • 1 canovaccio

Procedimento:

  • Frulla il basilico insieme all’acqua e metti tutto il contenuto in una pentola
  • Metti sul fuoco e porta ad una temperatura di 90 gradi
  • Quando la temperatura sarà raggiunta, vedrai che la parte verde del liquido inizierà a separarsi dall’acqua. Spegni il fuoco.
  • Filtra tutto il contenuto con il canovaccio aiutandoti anche con un colino a maglie strette.
  • Strizza bene il canovaccio e asciugalo dall’acqua. Al suo interno troverai la clorofilla

3 risposte a "Come Estrarre la Clorofilla da Basilico, Spinaci, Rucola"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: