Cappelli del Prete al Salmone Gourmet

Cappelli del Prete Ripieni di Tartare di Salmone, Pistacchi, Punte di Asparagi e Salsa ai Pomodorini Confit

Tra un lock down e l’altro, tutto questo tempo rinchiusi nelle nostre case ci ha dato per lo meno la possibilità di focalizzarci di più sulle nostre passioni, o per sperimentare quella cosa che prima non si aveva mai tempo di fare. Nel mio caso, il maggior tempo passato in casa nei weekend, mi ha dato la possibilità di sperimentare anche un ambito in cui non mi ero mai cimentato: quello della pasta fresca e della pasta ripiena. Quello che vedete, è infatti il mio primo esperimento nella realizzazione di una pasta fresca fatta in casa. Si lo so, la pasta è leggermente troppo spessa, però devo confessare che il risultato finale mi è piaciuto molto ed ho deciso di proporvelo comunque. E voi cosa avete sperimentato di nuovo durante i lock down?

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 200 gr di farina
  • 200 gr salmone
  • 300 gr pomodorini
  • 200 gr asparagi fini
  • 50 gr pistacchi
  • olio, sale, pepe

Procedimento:

Per prima cosa prepara i pomodorini confit. Tutte le istruzioni le trovi cliccando qui: come fare i pomodorini confit

Poi procedi con la pasta fresca. Io ho usato il metodo in cui si utilizza un uovo per 100 gr di farina. Unisci entrambi gli ingredienti ed impasta fino ad ottenere un composto omogeneo. Lascia riposare l’impasto per almeno 30 minuti.

Prepara gli asparagi, tenendo soltanto le punte, che sono più morbide e si cuociono molto in fretta. Rosolale per circa 10 minuti in padella. Taglia 3/4 di loro a tocchetti molto piccoli, mentre un’altra parte ti servirà per l’impiattamento.

Prepara la tartare con 3/4 del salmone e condiscila con olio, sale e pepe a piacere. Fai anche un trito con 3/4 dei pistacchi. Tieni il resto da parte per l’impiattamento.

Quando i pomodorini sono pronti, frullali per creare la salsa, e tienine da parte una decina sempre per l’impiattamento.

Unisci in una bowl la tartare, il trito di pistacchi, i tocchetti di asparagi e la salsa di pomodorini fino a creare una farcia bella densa e compatta.

Procedi a tirare la pasta e a creare i cappelli del prete con un coppapasta da circa 5 cm. Cuoci i Cappelli del prete in acqua bollente per qualche minuto e scolali.

Impiattamento:

  • Posiziona sul piatto in maniera geometrica la salsa di pomodorini.
  • Posiziona tre cappelli del prete sopra la salsa.
  • Decora a piacere con i restanti pistacchi, asparagi, pomodorini.
  • Crea con due cucchiaini delle mini quenelle di salmone e posizionale sul piatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: