Antipasto di Natale Gourmet

Tartare di Orata su Carpaccio di Zucchine, Pomodorini Confit, Carote al Forno, Corallo alla Curcuma, Aria all’estratto di Fragole

Ciao a tutti. Approfitto di questo post per fare a tutti voi i migliori auguri di buon Natale e felice anno nuovo! Le feste sono finalmente alle porte, e non poteva di certo mancare una ricetta perfetta per il periodo natalizio. Secondo il mio credo, che qualcuno di voi conoscerà già, il punto di arrivo della mia cucina consiste in piatti leggeri ed equilibrati dal punto di vista nutrizionale, ma che soddisfino anche gli occhi oltre alla bilancia ed alle pupille gustative. Ecco perché ho progettato un piatto perfetto per un antipasto, per iniziare con leggerezza i vari cenoni, o addirittura ottimo anche per un detox dopo gli stravizi delle feste. Voi cosa mangerete durante le cene ed i pranzi di Natale?

Ingredienti:

  • 100 gr zucchine
  • 200 gr carote
  • 1 orata abbattuta
  • 200 gr pomodorini
  • 100 gr . succo/estratto di fragole
  • 1 gr agar agar
  • 100 grammi di acqua
  • 30 grammi olio di girasole
  • 13 grammi farina

Procedimento:

Per fare l’aria di fragole clicca qui: come fare l’aria molecolare

Per fare il corallo clicca qui: come fare il corallo alimentare

Per le carote clicca qui: come fare le carote gourmet

Per i pomodorini confit clicca qui: come fare i pomodorini confit

Prepara il carpaccio di zucchine. Taglia le zucchine a metà. Con un pelapatate, taglia delle strisce sottili, larghe esattamente come la zucchina. Mi spiego meglio: si devono vedere i due bordi verdi della zucchina, come si può notare in foto. Per questo la dimensione della zucchina non deve essere troppo grande. Posiziona le strisce una di fianco all’altra sovrapponendole leggermente. A questo punto, dai alle strisce una forma rotonda utilizzando il coppapasta. Se vuoi, puoi anche fare il buco al cerchio con un coppapasta più piccolo.

Per la tartare, sfiletta l’orata ed elimina la pelle, poi procedi a tagliare a coltello i due filetti. Condisci con olio, sale e pepe a piacere. Mi raccomando di non mangiare il pesce crudo se prima non sia stato abbattuto e messo per almeno 3 giorni in congelatore.

Impiattamento:

  • Metti al centro del piatto il carpaccio di zucchine.
  • Con due cucchiai, forma tre quenelle con la tartare di orata e mettile sul carpaccio di zucchine.
  • Adagia i pomodorini tra le tartare.
  • Fai la stessa cosa con il corallo.
  • Aggiungi le carote.
  • Aggiungi qualche foglia di valeriana per decorare.
  • Con un cucchiaio, metti al centro del piatto l’aria di fragola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: