Rollè di Coniglio ai Funghi Porcini

Rollè di Coniglio Aromatizzato alle Olive Taggiasche e Timo, Funghi Porcini Grigliati, Vellutata di Cavolo Cappuccio VIola, Maionese Vegana, Melagrana, Basilico

Sarà questa primavera in ritardo, sarà che si dorme ancora sotto al piumone, sarà che fuori piove, l’altro giorno mi è venuta l’idea di questo piatto, che con i suoi sapori non ricorda sicuramente la bella stagione. Ma d’altronde, veniamo influenzati in tutto e per tutto da quel che ci accade intorno quotidianamente, e questa strana primavera a me sta ricordando i primi giorni di autunno. Allora questo lunedi ti propongo un roll di coniglio molto saporito, accompagnato da dei bellissimi funghi porcini e dal colore della melagrana e del cavolo cappuccio viola. Io questo piatto l’ho definito un pò meteoropatico. Voi permettete agli agenti atmosferici di influenzare positivamente o negativamente le vostre giornate?

Ingredienti:

  • 500 gr coniglio disossato
  • Olive taggiasche qb
  • Timo
  • 500 gr cavolo cappuccio viola
  • 500 gr funghi porcini
  • Melograna
  • Foglie di basilico
  • Semi di Papavero
  • 2 dosatorie

Procedimento:

Per la maionese vegana clicca qui: come fare la maionese vegana

Metti una pentola grande a bollire ed aggiungi un po di sale. Inizia a lavare e a tagliare il cavolo viola a fette sottili. Una volta portata l’acqua a bollore, inserisci le foglie di cavolo viola nell’acqua e cuocile per circa 10 minuti. Finito il tempo di cottura, scola il cavolo dall’acqua bollente e cerca di asciugare il più possibile le foglie. Non buttare l’acqua. Potrebbe servirti in seguito per diluire la vellutata, nel caso risulti troppo densa. Fai soffriggere olio, sale, un pizzico di pepe, un pò di cipollotto ed eventualmente aglio in una pentola abbastanza profonda. Non appena il tutto inizia a sfrigolare aggiungi il cavolo e fallo rosolare per circa 10 minuti. A questo punto aggiungi un pò di acqua di cottura e cuoci per altri 10 minuti. Se hai a disposizione del buon brodo casalingo, puoi utilizzarlo al posto dell’acqua. Frulla il tutto con un mixer e metti la vellutata in un dosatore.

Crea un trito con le olive taggiasche ed il timo, facendo attenzione a non esagerare con quest’ultimo, perchè potrebbe coprire tutto il sapore del coniglio. Taglia il coniglio come fosse una tartare ed unisci il trito. Crea il roll aiutandoti con le mani e dai una spolverata di semi di papavero come per creare una panatura. Avvolgi il tutto in carta forno e poi in alluminio. Per chiudere meglio e sigillare il roll, crea una sorta di caramella arrotolando i due estremi dell’alluminio. Scalda una griglia a fuoco alto e cuoci ogni lato per un totale di 3-4 minuti. Finisci di cuocere in forno a 180 gradi per circa 10-15 minuti.

Pulisci i funghi usando poca acqua e cercando di togliere tutta la terra. Crea delle fette verticali abbastanza spesse (in cottura si assottiglieranno molto). Incidile delicatamente creando due sensi in diagonale, creando una specie di griglia sui funghi. Regola di sale, olio, e cuocili sulla griglia qualche minuto per lato.

Impiattamento:

  • Posiziona sul piatto 3 funghi porcini, ed alla base tre fette di roll di coniglio
  • Decora con delle gocce di vellutata e con delle gocce di maionese
  • Dai una spolverata di semi di papavero
  • Decora con qualche germoglio e fogliolina di basilico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: